Il Dolore che sarà - Scheda Libro

Il Dolore che sarà (Aliberti, Settembre 2011)

Impegni lavorativi e responsabilità assillanti, la fatica nel combattere la monotonia del: Fabrizio e Manuela hanno alcuni di quei problemi di coppia che potrebbero definirsi “tipici”.
La loro unione è però indissolubile, poiché l’amore che provano per loro, Riccardo, supera qualunque altra aspirazione.
Riccardo, però, muore.
All’età di quattro anni.
Annegato.

Quando il mare lo inghiotte, Fabrizio e Manuela sono lì con lui, a una bracciata di distanza.
Forse sono colpevoli.
Forse decideranno di rimuovere le loro responsabilità per non essere divorati dal senso di colpa.
Forse decideranno di affogare a loro volta in un mare di abusi per non essere travolti dal dolore.

È Candy a raccontare le emozioni e le reazioni di Fabrizio e Manuela. E Riccardo.
Candy è una lavatrice.
Narrerà le storie dei panni sporchi che i tre personaggi hanno indossato e che, di volta in volta, verranno immessi nel suo cestello.
Narrerà le loro paure, le loro aspettative e le loro tragedie e forse, in qualche assurdo modo, la sua voce tradirà la stessa sofferenza “umana”.