La strada della violenza - Scheda Libro

La strada della violenza (Mondadori – Colorado Noir, novembre 2006; Il Giallo Mondadori Presenta, gennaio 2008)

Reggio Emilia è una città ordinata, tranquilla, civile.
Reggio Emilia è un esempio, un modello.
Reggio Emilia nasconde i suoi segreti: appalti truccati, speculazioni, droga, riciclaggio di denaro, prostituzione, vizio.
Reggio Emilia ospita un mostro: due bambine sono state rapite, stuprate e uccise.
Due uomini vengono coinvolti nelle indagini: Maurizio Ferri, un agente del SISDE che lavora sotto copertura, e Lorenzo Rollei, un maresciallo della Guardia di Finanza corrotto e devastato come la sua città.
Ferri è in bilico, ha paura di non saper più distinguere il bene dal male, ha paura di perdere se stesso.
Rollei ha già perso tutto.
Due uomini lanciati in una corsa ossessiva alla ricerca della verità, una discesa all'inferno, nell'anima oscura di un intero Paese.

Intervista di Alessandra Buccheri su Angolonero

Recensione Alan Wolf su Gialli & Thriller